07 ottobre 2017 Assemblea Diocesana di inizio anno pastorale e del percorso sinodale

Si è tenuta a Matera, presso la Casa di Spiritualità Sant’Anna, l’Assemblea Diocesana di inizio anno pastorale e del percorso sinodale “Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro”, in vista del Sinodo che la nostra Chiesa celebrerà nel 2019.

Monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, ha raggiunto in mattinata  la città di Matera per partecipare nella Casa di Spiritualità Sant’Anna all’Assemblea diocesana.

Download
Relazione Fisichella Assemble Diocesana
Documento Adobe Acrobat 546.4 KB
Download
Presentazione_percorso Sinodale.pdf
Documento Adobe Acrobat 611.6 KB

Sua Eccellenza Monsignor Pino Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina terrà la catechesi per la Quaresima presso la casa di spiritualità Sant’Anna in via Lanera a Matera alle ore 20 di lunedì 6, 14, 20, 27 marzo e lunedì 6 aprile.

Di seguito la lettera aperta inviata ai fedeli per il tempo di Quaresima 2017.

 

Quaresima 2017: Lo stile del “Vicinato” e la “fragranza del pane”

Carissimi,

ci apprestiamo a vivere un periodo dell’anno che, nel “gergo liturgico”, chiamiamo “forte”: la Quaresima! Sono quaranta giorni duranti i quali l’invito pressante della Parola ci chiede di fare una seria revisione della nostra vita: tempo che definiamo di “conversione”. In parole semplici significa “tornare a Dio” per celebrare e vivere la vittoria di Cristo sulla morte, su ogni tipo di morte: “risorgere”. E’ la Pasqua del Signore! E’ la nostra Pasqua!

Stiamo meditando, secondo le linee del nostro programma pastorale, sulla promozione del bene comune a tutti i livelli. Per noi credenti, come ci ricorda Papa Francesco, il punto di partenza, per promuovere il bene comune, è la Parola di Dio che è un dono. E’ a partire dalla Parola che ci rendiamo conto quanto Dio desideri la felicità di ogni uomo, senza differenze di culture, nazionalità o colore: l’altro è un dono!

Facendo memoria delle nostre radici, tra i “Sassi” di Matera, come d’altronde nei nostri paesi rurali, questo valore si è sempre coltivato con lo stile di vita del “vicinato”: tutti maestri e tutti discepoli! (continua su Sassilive.it)

Parrocchia Maria SS. Addolorata di Matera celebra Sant’Antonio Abate, protettore degli animali: articolo su Sassilive.it

 

Martedì 17 Gennaio 2017 a Matera presso la parrocchia “Maria SS. Addolorata” nel quartiere Serra Venerdì è in programma la celebrazione liturgica di Sant’Antonio abate, protettore degli animali.

Al termine della Santa Messa delle ore 18.30 il Parroco don Michele La Rocca impartirà sul piazzale antistante la chiesa la tradizionale benedizione agli animali. I possessori di animali e chiunque lo desideri è invitato a partecipare a questo evento di fede.

sant'antonio

 

13 gennaio 2017 - A Matera la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani: report e fotogallery di Sassilive.it

 

L’Ufficio Diocesano per l’Ecumenismo e il Dialogo ha organizzato, insieme alla Chiesa Evangelica Battista di Matera e la Chiesa Ortodossa di Romania, la “Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani” che si terrà dal 18 al 25 gennaio 2017 e che avrà per tema “L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione”. Quest’anno la “Settimana” ha un significato speciale, in quanto ricorre nel V centenario della Riforma protestante – convenzionalmente datata al 31 ottobre 1517 -, evento storico che ha causato la rottura dell’unità della cristianità occidentale ed ha pregiudicato per molti secoli i rapporti tra le chiese. Questa speciale circostanza ha determinato il tema di riferimento, il quale è stato elaborato in modo da poter commemorare ecumenicamente l’evento, facendo emergere e celebrando la centralità di Cristo. Perciò, da una parte si è cercato di accentuare il ruolo salvifico dell’amore e della grazia di Dio, dall’altra si è evidenziato il dolore per la divisione e l’impegno a compiere passi concreti per la riconciliazione (....continua su sassilive.it)

 

06 gennaio 2017 - Epifania del Signore

Quest'anno è una Epifania un pò speciale

SASSI “di” NATALE FESTIVAL DELL’ALBERO DI NATALE NON TRADIZIONALE - report e fotogallery di Sassiland

16/12/2016

 

Mostra-Concorso con fini solidaristici ma anche in una serie di PerCorsi Culturali di Interazione fra le Arti

Matera L’idea di realizzare un Festival dell’Albero di Natale non Tradizionale nasce dal desiderio dell’Associazione Talità Kum di stimolare riflessioni “originali e creative” sul tema generale: Natale Nella Citta’ Dell’uomo...Per Un Nuovo Umanesimo ! (continua su sassiland....)

Anche la nostra Parrocchia ha partecipato con due alberi di Natale uno realizzato dal nostro gruppo catechisti collocato presso la Chiesa Maria Madre della Chiesa e uno realizzato da Padre Lucio collocato presso la Chiesa di San Pietro Barisano. E' possibile andare a vedere e votare tutti i giorni fino al 05 gennaio dalle 17.30 alle 18.15 e dalle 19.30 alle 20.00 circa. Se i nostri saranno i più votati, questo consentirà al Villaggio del fanciullo per il progetto "Mamma con Bambino" di ricevere in beneficenza 1000€. Votate, votate, e fate votare!😂


Inaugurato nel quartiere Lanera il primo giardino di comunità, progetto di MOM e Matera 2019 articolo di Michele Capolupo su Sassilive.it

È stato inaugurato questa mattina a Matera il giardino di comunità realizzato nel quartiere Lanera nell’ambito del concorso “Basilicata Fiorita”, uno dei progetti del Dossier di Matera 2019,grazie al  lavoro sinergico tra Fondazione Matera-Basilicata 2019, Amministrazione Comunale, Associazione Mom –Mamme materane all’opera – cittadini del quartiere, Scuola “Semeria”, Parrocchia e i circa 40 volontari fra studenti e architetti provenienti da tutta Italia, guidati dall’architetto paesaggista Michela Pasquali. (....)

Il parroco del quartiere, Padre Angelo Laddaga, parlando ai numerosi bambini e ragazzi presenti, ha rivolto loro l’invito a prendersi cura dello spazio verde: «Insieme possiamo contribuire a migliorare il nostro quartiere. Dobbiamo essere persone attive e partecipi, prendendoci cura delle piante e dei giochi presenti nel giardino. Ognuno di noi deve fare la propria parte per rendere il nostro quartiere ancora più bello, dai bambini ai grandi. La cultura non deve rimanere solo all’interno delle vostre scuole, ma uscire e riempire gli spazi della città». Continua su....www. sassilive.it

 


50° Anniversario di Padre Mimmo Dabrescia

 

Il 31 Luglio 2016 P. Mimmo Dabrescia compie il 50° anniversario di Ordinazione Sacerdotale. In suo onore sarà celebrata una messa presso il Santuario della Madonna della Grotta di Modugno dove egli risiede attualmente. Il 18 settembre inviteremo Padre Mimmo presso la nostra comunità per ringraziare il Signore di avercelo donato dal 2005 al 2014; celebreremo la messa delle ore 11.00 e poi festeggeremo tutti insieme.


Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù – Cracovia 2016 - è racchiuso nelle parole “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5:7). Il Santo Padre Francesco ha scelto la quinta delle otto Beatitudini, annunciate da Gesù nel suo Discorso alla Montagna, pronunciato sulle rive del Mare di Galilea, rilevando come siano il cuore dell’insegnamento di Gesù. Nel suo primo sermone Gesù ci spiega come poter arrivare più vicini al Regno dei cieli seguendo otto esempi, ognuno espressione di una particolare qualità.

La scelta di Cracovia come la città ospitante l’incontro dei giovani e il motto della manifestazione sono essi stessi invito a seguire la scintilla della Misericordia. Dal momento dell’apparizione di Gesù Misericordioso a Suor Faustina, essa si è irradiata dal Santuario di Cracovia - Lagiewniki a tutta la Chiesa Universale. Cracovia è largamente conosciuta come il centro mondiale di culto della Misericordia di Dio e tutti i giovani pellegrini che arriveranno in Polonia sicuramente desidereranno visitare il luogo dell’apparizione, la tomba di Suor Faustina e il Santuario – consacrato da San Giovanni Paolo II per affidare il mondo alla Divina Misericordia

Vale la pena notare che il messaggio della Quinta Beatitudine riassume anche i primi due anni di pontificato di Papa Francesco. Durante questo tempo il Santo Padre ha cercato in ogni modo e con tutte le sue forze di mostrare al mondo l’amore di Dio nei confronti degli uomini e la necessità di essere misericordiosi gli uni con gli altri.

GMG Matera‬ - Post di Don Pasquale Giordano

 

Anche 22 giovani della nostra Diocesi parteciperanno alla Giornata Mondiale della gioventu' a Cracovia, sono partiti ieri con destinazione Oradea, citta' rumena ai confini con l'Ungheria, dove si fermeranno per qualche giorno in un Seminario ortodosso per celebrare uno scambio ecumenico ed il gemellaggio con due gruppi di giovani locali. Li accompagna Don Gianpaolo Grieco, della Pastorale giovanile diocesana. Insieme ai giovani cattolici rumeni, si recheranno a Miegowic verso cui convergeranno altri 44 giovani della Diocesi che partiranno da Scanzano Jonico il 25 luglio accompagnati da altri due sacerdoti e dall'arcivescovo di Matera-Irsina mons. Antonio Giuseppe Caiazzo il quale a Cracovia fara' parte del pool di vescovi che animeranno la catechesi. I giovani materani saranno ospitati alcuni in famiglia ed altri in locali pubblici. Parteciperanno ai momenti di catechesi, agli incontri, alla festa degli italiani, alla celebrazione eucaristica di Papa Francesco.


45° Anniversario di Ordinazione Sacerdotale di Padre Angelo Laddaga - Blog di Padre A. Polizzi

 

Il 24 Luglio, XVII Domenica del Tempo Ordinario P. Angelo Laddaga ha compiuto 45° anniversario di Ordinazione Sacerdotale. P. Angelo è stato Ordinato Sacerdote nella nostra Parrocchia S. Antonio di Matera. In questi anni ha servito la Congregazione in tanti luoghi e diversi incarichi. Dal 5 Ottobre 2014 è stato nominato Parroco della Parrocchia S. Antonio di Matera. Oggi ha presieduto la Celebrazione Eucaristica in Ringraziamento per il Dono del Sacerdozio, presenti molti Parrocchiani e i Padri della Casa.


Conclusione del XII Capitolo Generale: report e fotogallery di Matteo

22.07.2016

 

Nella serata di oggi 22 luglio 2016, con la formazione della nuova squadra che accompagnerà P. Bruno Rampazzo, nuovo Superiore Generale dei Rogazionisti, si è praticamente concluso il XII Capitolo Generale. Le molte votazioni che si sono susseguite dalla  mattinata hanno dato i seguenti verdetti: P. Josemaria Ezpeleta, Vicario Generale e Consigliere per la formazione e la pastorale vocazionale, P. Unny Pottokkaran,Consiglere per il Rogate, P. Matteo Sanavio, Consigliere perla Carità e le Missioni, P. Gilson L. Maia, Consigliere per il laicato, le parrocchie e la pastorale giovanile. Infine, P. Gioacchino Chiapperini è stato confermato come Economo Generale. A tutti auguriamo di essere i riferimenti di cui la Congregazione ha oggi bisogno per risponere alle sfide attuali. A loro e a P. Bruno vanno il nostro affetto e la le nostre preghiere.


 

La processione del Corpus Domini a Matera: report e fotogallery di Sassilive.it

26.5.2016

 

Il vescovo della diocesi di Matera-Irsina Monsignor Pino Caiazzo ha guidato per la prima volta nella città dei Sassi la processione del Corpus Domini. La Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo si conferma uno degli appuntamenti religiosi più sentiti dalla comunità materana. (...continua su sassilive.it)